IL CIALTRABASE

 

1. L'alcool e' un liquido prezioso: conserva tutto...tranne i segreti.

2. Puli' la sua macchina da scrivere con dell'alcool, poi comincio' a

scrivere battute di spirito.

3. Oggi sono andato al bar con un negro: io ho bevuto un negroni, lui

un bianco secco. L'integrazione razziale e' possibile!

4. Al bar: "Tequila, grazie!". "Mi dispiace, abbiamo solo the Ati!".

5. Qual e' la birra preferita dai gorilla? La Guinness dei primati!

6. Sale il costo della benzina, dell'alcool, delle sigarette. Farsi un

cancro diventa un lusso.

7. Che differenza c'e' fra un carabiniere e una bottiglia di birra?

Nessuna: sono vuoti entrambi dal collo in su.

8. Dal droghiere: "Una bottiglia di vino". "Bianco o rosso?" "E' lo

stesso, tanto mio padre e' daltonico!"

9. Cos'e' il cognac ? Il maric della sorec!

10. Cos'e' il vermuth ? E' un animaluth che strisciuth (per altri e'

un liquore a base di vermi).

11. In vino veritas, in scarpe Adidas.

12. Qual e' la differenza fra un umorista e un fantasma? L'umorista e'

un uomo di spirito, il fantasma e' lo spirito di un uomo.

13. Le donne sono come la birra: belle a vedersi, buone a gustarsi e

appena ne hai avuta una, ne vuoi subito un'altra.

14. "Le avevo consigliato un grappino e poi un bagno caldo, per il suo

raffreddore. Perche' non ha seguito la mia prescrizione?". "L'ho

seguita dottore, ma il bagno caldo non ce l'ho proprio fatta a berlo

tutto!"

15. Qual e' la birra preferita dal drogato ? Naturalmente la PERONI.

16. Sono una ragazza educata, non bevo, non fumo, non dico le

parolacce... Cazzo mi e' caduto il sigaro nel grappino.

17. Un signore con tendenze gay esce a mezzanotte da un cabaret del

centro, si dirige in una zona frequentata da barboni, ne vede uno

addormentato, cerca di svegliarlo, ma non riuscendoci, gli abbassa i

pantaloni e lo incula. Poi pentito del suo gesto gli lascia un

biglietto da 100.000 e se ne va. La mattina dopo il barbone trova il

biglietto, va al bar li' vicino, entra e dice:  "Un bicchiere di

lambrusco a tutti; pago io". La notte successiva il signore esce dal

cabaret, ritorna dal barbone profondamente addormentato, lo incula e

gli lascia ancora un biglietto da 100.000. La mattina dopo il barbone

va al bar e dice ancora:  "Un bicchiere di lambrusco per tutti. Offro

io". E cosi' tutte le notti per 20 volte. Finche' il ventunesimo

giorno il barbone al suo risveglio trova il solito biglietto da

100.000, entra al bar e il barista lo precede dicendo:  "Un bicchiere

di lambrusco per tutti ?". E il barbone:  "No, oggi basta col

lambrusco; sono 20 giorni che lo prendo e, non so che cos'ho, ma ho un

gran male al culo!"

18. Qual e' l'insetto piu' alcoolico? L'ape...ritivo!

19. Che differenza c'e' fra un oste e uno stronzo? L'oste mesce il

vino, mentre lo stronzo m'esce dal culo.

20. Quando Matusalemme lesse: "Chi beve birra campa 100 anni" disse

"Ma che e'? Veleno?".

21. Un rappresentante di vini una sera riceve una telefonata: "Ce l'ha

una bottiglia di Chianti del 59? ".  "Certo ".  "Ma proprio del 59? ".

"Certo, io le ho di tutte le annate! ".  "Bene, allora se la infili

dove dico io! ". Dopo di che il tipo riattacca e il rappresentante

incavolato nero se ne va a letto bestemmiando. Dopo mezzanotte suona

di nuovo il telefono: "Pronto? Qui e' la stazione dei carabinieri. Per

caso le ha telefonato un maniaco che le ha chiesto se aveva una

bottiglia di Chianti del 59? ". E il rappresentante di vini: "Si',

certo, e mi ha anche detto 'se la infili dove dico io' !". Il

brigadiere allora gli chiede: "E questo quanto tempo fa e' successo?

".  "Ma, circa 4 ore fa". E il tipo al telefono: "Beh, allora se la

puo' togliere; ora e' sicuramente a temperatura ambiente! ".

22. Un tizio entra in un bar e chiede una birra. Dopo che gliel'hanno

servita gli scappa di andare urgentemente al bagno. Per evitare che la

birra gia' pagata rimasta sul bancone sia bevuta da un altro appoggia

di fianco al bicchiere un biglietto con su scritto: "CI HO PISCIATO

DENTRO". Al ritorno trova la birra e sul biglietto una scritta

aggiunta: "ANCH'IO!!".

23. Perche' i carabinieri bevono vino al metanolo? Perche' hanno

saputo che fa aumentare di grado.

24. L'alcool puo' accorciare i tuoi giorni, ma certamente allunga le

tue notti.

25. Ognuno deve credere in qualcosa: Io credo che mi berro' una

birra..

26. Realta': uno stato temporaneo causato dall'assenza di birra.

27. E' inutile continuare a versare Rhum: uno stronzo non diventera'

mai un baba'.

28. Non esistono donne brutte. Dipende solo da quanta vodka bevi

(proverbio  russo).

29. Il vino e' nemico dell'uomo. Chi fugge davanti al nemico e' un

vigliacco.

30. Ma dottore, io mangio un sacco di frutta. Metto sempre tre

ciliegine in ogni Manhattan!

31. Favola russa. C'era una vodka...

32. Che differenza c'e' tra un oste e Dante Alighieri? L'oste mesce

VINI DIVERSI, Dante scrive VERSI DIVINI!

33. Due scozzesi sono cresciuti insieme nello stesso villaggio. Sono

sempre stati molto amici e abitano l'uno di fronte all'altro. Un

giorno uno dei due si ammala di cancro ed e' moribondo sul letto di

morte circondato dai suoi parenti ed amici. Ad un tratto chiama il suo

amico d'infanzia e gli dice: "Angus, ho un ultimo desiderio da

chiederti prima di morire". "Certo, - gli risponde l'amico - puoi

chiedermi qualsiasi desiderio ed io lo esaudiro' ". "In salotto

conservo gelosamente una bottiglia di pregiatissimo whiskey,

imbottigliato nello stesso anno in cui sono nato. Vorrei che dopo la

mia morte quando saro' sepolto sotto terra tu versi questa bottiglia

di whiskey sulla mia tomba in modo che le mie ossa si imbevano di tale

nettare e gioiscano per tutta l'eternita'". E Angus: "Caro amico mio,

quello che mi chiedi e' veramente una cosa degna del nostro spirito

scozzese. Senz'altro versero' il whiskey ... ma, posso prima farlo

passare attraverso i miei reni?".

34. Esame militare. Domanda: "Come si fa a rendere potabile l'acqua?".

Una recluta: "Il modo migliore e' ancora quello di aggiungervi del

vino".

35. Legge di Schopenhauer sull'entropia: Se metti un bicchiere di vino

in un barile di monnezza, ottieni monnezza. Se metti un bicchiere di

monnezza in un barile di vino, ottieni monnezza.

 

Dr. Zap